logo 3KB 10/03/2003
20:01 TU
Immagine di
Paolo BELTRAME
Ripresa da
Mortegliano (Ud)
Sezione Luna
Cratere Aristilluss: 41 KB
I CRATERI ARISTILLUS, AUTOLYCUS E CASSINI

In un'altra pagina vi presentai il cratere Archimedes; stavolta Paolo Beltrame ha inquadrato i suoi dirimpettai, cio i crateri Aristillus (in alto) e Autolycus (in basso). Pi a nord dei due ben visibile il cratere Cassini, facilmente riconoscibile perch ha un cratere pi piccolo al suo interno. Cassini si trova fra le Alpes e i Monti Caucasus.
Questa zona si trova a nord-est del Mare Imbrium, e separa questo ampio bacino da impatto dal punto ove si trovano alla minima distanza Alpes (in alto a sinistra), i Monti Caucasus (a destra) e Monti Appennini (in basso); questi tre gruppi montagnosi chiudono il bacino da nord a sud-est. La punta settentrionale degli Appennini chiamata Capo Fresnel.
La ripresa venne effettuata col terminatore proprio sopra Aristillus, pertanto l'interno della struttura ancora buio, mentre sono ben illuminate le creste occidentali della sua parte interna (a sinistra) e quelle orientali della sua parte esterna (a destra). La parte pianeggiante sul bordo basso a destra il "canale" che collega Palus Nebularum, una propaggine di Mare Imbrium, con Mare Serenitatis, il grande bacino da impatto del settore lunare nord-orientale.
Per avere una vasta panoranica dell'insieme, cliccate l'immagine della Luna di 6 giorni.

L'immagine di 473 x 635 pixel, a 256 toni di grigio, ed occupa 590,3 KB di memoria, qui compressi a 41 KB.

Telescopio Riflettore: NEWTON 200 mm di diametro
con lente di Barlow 2X con prolunga; 3600 mm di lunghezza focale totale (f/18)
Webcam: Philips Toucam Pro
Tempo d'integrazione: somma di alcune centinaia di frames su ?
Frequenza di ripresa: 20 frames/secondo, durata singolo frame: 50 ms
Elaborazione: maschera sfocata
Seeing: medio

Immagini della Luna | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli | La Luna
Homepage
Copyright 2004 © di Lucio Furlanetto (testo) e 2003 di Paolo Beltrame (immagine)
Tutti i diritti sono riservati / All rights reserved

Pagina caricata in rete: 21 marzo 2004; ultimo aggiornamento (3): 1 dicembre 2006