3KB 27/07/1997 ore 23.25 T.U. Immagine di Mauro ZORZENON Monte Matajur (Udine) Sezione Pianeti
GIOVE, LA GRANDE MACCHIA ROSSA E L'OMBRA DEL SATELLITE IO
In questa seconda immagine a colori si vede, un po' a sinistra del centro, l'ombra del satellite Io proiettata sul disco del pianeta. Si vedono la Grande Macchia Rossa (GMR) ed alcune delle bande che caratterizzano l'atmosfera del pianeta. La GMR un ciclone, del diametro di circa 40.000 Km., che negli ultimi decenni si considerevolmente sbiadito nel suo colore rosso intenso, al punto che ora appare praticamente arancione. Si pure ridotto a circa 2/3 delle dimensioni che aveva nel 1600, quando fu scoperto da Galileo Galilei; quindi attivo da almeno 400 anni.

Telescopio : CELESTRON ULTIMA 9 & 1/4 - 9" 1/4
Pellicola : Scotch Chrome 800-3200 sviluppata a 1600 ISO
Tempo d'esposizione : 2 s
f / d = 155
Seeing molto buono
Durante questa esposizione la foschia, presente nell'immagine precedente, scomparsa. La qualit della ripresa ne ha sicuramente tratto giovamento.
Immagine pubblicata su l'Astronomia n 183 (Gennaio 1998); nell'articolo viene anche citato espressamente il lavoro riportato nella pagina "Giove in cartolina" (vedi il primo link qui sotto).

Vai a Giove in cartolina

Torna a il Sistema Solare

Vai a Fotografia, ccd e ricerca


Torna alla C.AS.T. Home page
Copyright © 1997 by Lucio Furlanetto (Testo) e Mauro Zorzenon (Immagine)
Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 1999