logo 09/11/2005
23:36 T.U.
Immagine di
Paolo BELTRAME
Ripresa da
Mortegliano (Ud)
Sezione Pianeti
Marte ripreso in RGB: 68 KB
MARTE E I SUOI SATELLITI IL 9 NOVEMBRE 2005 RIPRESI IN RGB
Magnitudine: -2,3
Ascensione retta: 02h 46m 32.259s; Declinazione: +15 44' 36.30"
Distanza dal pianeta base: 0,47451542 UA (70.986.497 km)
Diametro angolare: 19,72"; Meridiano centrale: 118,8
Illuminazione (fase): 99,95%; Angolo di Fase: 2,44 gradi
Posizione eliocentrica: long. 46,51472; lat. -0,09963
Raggio eliocentrico 1,46420 UA
Elongazione dal Sole: 176,38 gradi
Angolo di posizione del polo nord: 321,37 gradi
Inclinazione del polo nord verso il pianeta base: -16,1096 gradi

La notte del 9 novembre 2005 Paolo Beltrame riprese nuovamente Marte, stavolta in due maniere diverse. Egli mi scrisse:
"Ho sfruttato la modifica che Gino Savani mi ha fatto due anni fa alla webcam, in modo da poter effettuare pose pi lunghe. Cos, con un filmato della durata di due minuti scarsi, ho potuto sommare 200 pose da 0,5 secondi, riuscendo in tal moso a mostrare Phobos e Deimos, i due piccoli satelliti del pianeta rosso. La croce luminosa (che quasi impedisce di vedere il piccolo Deimos) dovuta alle barre di sostegno dello specchio secondario del mio telescopio (che in configurazione Newton). La parte interna dell'immagine, che mostra il disco del pianeta, stata effettuata con un filmato simile, ma con il tempo di posa impostato a 1/500 di secondo (ricordo che siamo a F/10, cio con una bassa lunghezza focale); successivamente quest'immagine stata sovrapposta all'altra con un programma di grafica."
Per vedere altre immagini dei satelliti di Marte cliccate qui.

Simulazione di Marte al momento della ripresa qui sopra: 38 KB

Qui sopra mostro una cartina maggiormente dettagliata con la simulazione del programma Guide al momento della ripresa di Beltrame. Qui si riconoscono le principali formazioni planetarie ed indicata la posizioni dei satelliti: Phobos (P) e Deimos (D). Qui l'immagine diritta, mentre quella di Beltrame rovesciata lungo gli assi est-ovest e ribaltata lungo gli assi nord-sud (visione con sopra-sotto e sinistra-destra invertiti).

Le immagini di Beltrame dell'opposizione 2005 le potete vedere cliccando 16/10/2005, 16/10/2005, 16/10/2005, 06/09/2005, 06/09/2005, 21/05/2005.
L'ultima immagine dell'opposizione 2003 di Beltrame la potete vedere cliccando 14/02/2004.

L'immagine ha una dimensione di 640 x 480 pixel ed a 16,8 milioni di colori; occupa 1,7 MB, qui compressa a 68 KB.

Telescopio Riflettore: Newton da 200 mm di diametro (f/5); con lente di Barlow 2x: focale totale f/10 (2000 mm)
Webcam: Philips Toucam Pro
Filtro impiegato: IR-Cut
Tempo d'integrazione RGB: somma di 200 frames da 0,5 secondi (satelliti) e 200 frames da 0,002 secondi (pianeta)
Frequenza di ripresa: 2 frames/secondo (satelliti) e 500 frames/secondo (pianeta)
Somma frames: programma IRIS
Seeing: medio (III)

Sistema Solare | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli

Homepage
Copyright © 2005 di Lucio Furlanetto (testo) e Paolo Beltrame (immagine)
Simulazione del Guide 8.0 copyright © 2005 di Project Pluto

Pagina inserita in rete: 11 novembre 2005; ultimo aggiornamento: 11 novembre 2005