logo 10/03/2005
02:34:00-02:35:00 TU
Immagini di
Paolo CORELLI
Riprese dal Mandy Observatory
di Pagnacco (Ud)
Sezione
Asteroidi
489 Dido: 80 KB
OCCULTAZIONE DELL'ASTEROIDE 209 - DIDO
Durata dell'occultazione: 11,96 +/- 0,2 secondi

Il collega Paolo Corelli di Pagnacco (Ud) mi ha mandato l'immagine dell'occultazione stellare avvenuta la mattina del 10 marzo 2005 dalle ore 02:34:29,74 alle ore 02:34:41,71 TU ad opera dell'asteroide 209-Dido, che ha ripreso dal proprio osservatorio astronomico di Pagnacco (il Mandy Observatory). Nell'immagine qui sopra si vede il calo improvviso della luce della stella, dovuto all'occultazione asteroidale, e il successivo ritorno alla luminositÓ consueta (cessata l'occultazione). In pratica quello che il sensore ha registrato Ŕ una traccia luminosa interrotta per un certo tempo: la durata dell'occultazione dovuta alla dimensione dell'asteroide secondo la "corda" che ha mostrato prospetticamente dalla posizione di Pagnacco, localitÓ dove si trova l'osservatorio di Corelli. Nell'immagine qui sotto si vede il profilo della luce rilevato dal sensore con i tempi del fenomeno.

209 Dido: 178 KB

Complimenti a Paolo per il successo avuto nell'osservazione.

L'immagine in alto ha una dimensione di 405 x 340 pixel ed Ŕ a 16,8 milioni di colori; occupa 807,5 KB, qui compressi a 80 KB. L'immagine in basso Ŕ di 590 x 345 pixel ed Ŕ a 16,8 milioni di colori; occupa 1,1 MB, qui compressi a 178 KB.

Telescopio riflettore: SC da 200 mm diametro; f/10
CCD: MX 916 binato
Durata della ripresa: 60 secondi
Filtro impiegato: nessuno

Occultazioni asteroidali | Sistema Solare | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli
Homepage
Copyright © 2005 di Lucio Furlanetto (testo) e Paolo Corelli (immagini)

Pagina caricata in rete: 10 marzo 2005; ultimo aggiornamento: 10 marzo 2005