logo 3KB 08/06/2004
05:21:55-11:20:53 T.U.
Sequenza di
Enrico PERISSINOTTO
Ripresa dall'Osservatorio
Astronomico di Talmassons (Ud)
Sezione Pianeti
Transito del 08/06/2004: 211 kB
I QUATTRO CONTATTI DI VENERE SUL DISCO SOLARE

La mattina dell'8 giugno 2004 il socio Enrico Perissinotto , assieme a Rolando Ligustri, Paolo Beltrame, Francesco Scarpa, Mauro Zorzenon, Paolo Beltrame, Marco Russiani, Giorgio Romano, Fabrizio Romanello, Virginio Savani, Giuseppe Campodall'Orto, Marco Candotti e me, si trovava a Talmassons, presso il nostro osservatorio astronomico per riprendere tutto il fenomeno del transito del pianeta Venere sul disco del Sole, che sarebbe avvenuto fra le ore 05:20 e le 11:24 TU.
Altri soci, comprese varie mogli e fidanzate di soci, si adoperavano per aiutare coloro che stavano facendo le riprese, oppure per intrattenere con spiegazioni e informazioni i visitatori che durante tutto il fenomeno hanno voluto dare uno sguardo ai telescopi o ai binocoli (protetti con gli opportuni filtri) del raro fenomeno astronomico.

La sequenza ripresa da Enrico Perissinotto parte mostrando il disco del pianeta, che aveva un diametro cos grande da poter esser visto ad occhio nudo (schermando la vista con un opportuno filtro), che si staglia nero contro la superficie solare, circa due minuti dopo il primo contatto, cio quando il bordo del pianeta aveva toccato il bordo solare determinando l'inizio della sua entrata sulla superficie. I successivi fotogrammi composti, mostrano progressivamente in sequenza alcuni frames intermedi fino al secondo contatto (cio quando tutto il disco planetario si stagliava sulla superficie solare), poi mostrano il terzo contatto (cio quando cominciata l'uscita di Venere), altri fotogrammi intermedi e, infine, un momento poco prima del 4 contatto, cio del momento nel quale Venere prospetticamente usciva del tutto dalla superficie solare.
Il risultato di Enrico, come sempre, notevole, in quanto si vede chiaramente la granulosit della superficie solare, determinando quindi una risoluzione spaziale di circa 6-800 km a 150 milioni di km di distanza, sulla superficie del Sole! Stavolta il seeing si mantenuto buono, specialmente considerando le condizioni locali di Talmassons, anche se talvolta si sono verificate leggerissime velature nuvolose.

Quest'immagine ha una dimensione di 524 x 600 pixel, a 16 milioni di colori; occupa 13,6 MB, qui compressi a 211 kB. Cliccando l'immagine l'aprirete a 1440 x 1650 pixel.

Telescopio rifrattore apocromatico: Televue NP101 portato a 1465 mm di lunghezza focale
mediante l'interposizione di una lente di Barlow variabile 3x-8x Baader FFC
Montatura: Astro-Physics 1200 QMD
Webcam: Web Cam Tou Cam Pro con filtro di rigetto IR cut
Filtro: Astrosolar ND 5
Elaborazioni effettuate mediante programmi Registax 2 e Adobe Photoshop
L'immagine stata ottenuta compositando 12 frames mediati sui 150 frames dei 200 ottenuti dai singoli filmati in .avi
Seeing: 6-7/10
La sequenza d'immagini fu pubblicata a pagina 8 della rivista Nuovo Orione n 146 del luglio 2004.
L'immagine 1 fu pubblicata a pagina 91 della rivista Le Stelle n 20 del luglio 2004.

Transito di Venere sul Sole dell'8 giugno 2004 | pianeta Venere | Sistema Solare | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli
Homepage
Copyright © 2004 di Lucio Furlanetto (testo) e Enrico Perissinotto (immagine)

Pagina inserita in rete: 9 giugno 2004; ultimo aggiornamento (3): 26 giugno 2004