SPAZIO INTERSTELLARE

Esso non vuoto, in quanto lo pervadono i campi di forza citati (gravitazionale e elettromagnetico, che hanno raggio d'azione infinito), le particelle e i loro mediatori di forza, gli atomi e le molecole, oltre che occasionalmente corpi pi grandi (comete e pianeti esplulsi dai sistemi stellari dove si formarono).

Torna a Indice dei termini astronomici
Torna alla C.AS.T. Homepage
Definizione provvisoria di Lucio Furlanetto