logo 3KB 15/06/2010
09:00 TU
Immagine di
Marco CANDOTTI
Ripresa da
Trivignano Udinese (Ud)
Fenomeni
Atmosferici
Solar circle with parhelic circle: 124 KB; click on the image to enlarge
CIRCOLO SOLARE CON ARCO CIRCOSCRITTO E CIRCOLO PARELICO

Con la creazione nel 1999 della sezione "fenomeni atmosferici", questo sito è diventato un punto di riferimento italiano anche in questo settore, visto che molte persone ci hanno scritto per segnalarci e mandarci immagini dei fenomeni che hanno osservato e/o fotografato dal nostro paese o in occasione di loro viaggi. In questa pagina vi presento l'immagine scattata dal socio Marco Candotti, la quale mostra un comune cerchio solare (22° circular halo) quasi completo, assieme al meno comune alone circoscritto (circumscribed halo), intersecati entrambi dal più raro circolo parelico (parhelic circle). Peccato che all'intersezione tra il cerchio circoscritto e il circolo parelico non si siano formati i due pareli (sinistro e destro), altrimenti sarebbe stata una fotografia molto rara per l'Europa meridionale. In ogni caso questa è una configurazione che da noi si vede pochissime volte.
In questo sito internet c'erano già delle immagini di circoli parelici, ad esempio quello molto debole fotografato da Walter Ripullone in Egitto nel maggio 2005 o quello ripreso da Francesco Cadini dai Piani dei Resinelli (Lecco) il 21 Maggio 2007, dove si osservava un arco del circolo parelico assieme a un parelio a 120° dal Sole.
Si ringrazia Les Cowley, webmaster del sito internet di Atmospheric Optics, per il disegno usato da Marco Candotti sotto la fotografia, il quale mostra i vari archi possibili.

Per leggere la spiegazione teorica di come si realizzano questi fenomeni visitate la pagina sul cerchio solare, sull'alone circoscritto e il circolo parelico nel sito inglese di Atmospheric Optics. Per vedere alcuni dei fenomeni più rari visitate circoli e aloni meno frequenti. Un'immagine di Marko Riikonen presa da Cornwallis Island, a nordovest dell'isola di Baffin (Canada), vi darà un'idea più chiara di come sarebbe stato il fenomeno completo.

L'immagine ha una dimensione di 514x600 pixel, è a 16,8 milioni di colori, con una dimensione di 5,9 MB, qui compressi a 124 KB. Cliccando l'immagine l'aprirete a 937x1093 pixel.

Digicam: Panasonic DMC-LZ6
Software creazione colore: Paint Shop Pro 12
Rappresentazione colore: sRGB
Conteggio fotogrammi: 1
ProfonditÓ: 24 bit
Distanza focale: 6 mm (f/8)
SensibilitÓ equivalente: 100 ISO
Tempo d'integrazione: 1/2000 secondo
ModalitÓ di regolazione: motivo
Programma d'esposizione, saturazione, nitidezza: normale
Compensazione di esposizione: 0 passaggio
Bilanciamento del bianco: automatico
Risoluzione dell'immagine: 72x72 dpi

Fenomeni atmosferici | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli | Dizionario
Homepage
Copyright © 2010 di Lucio Furlanetto (testo) e Marco Candotti (immagine)
Tutti i diritti sono riservati / All rights reserved

Pagina caricata in rete: 4 luglio 2010; ultimo aggiornamento (1º): 31 luglio 2010