logo 03/10/2005
14:27 T.U.
Immagini di
Lucio FURLANETTO
Riprese da
Chott El Jerid (TUN)
Sezione Turismo
A) Chott El Jerid: 49 KB; click on the image to enlarge B) Chott El Jerid: 47 KB; click on the image to enlarge C) Chott El Jerid: 72 KB; click on the image to enlarge
SPONDA OCCIDENTALE DEL CHOTT EL JERID (TUNISIE/TUNISIA)

Il discorso fatto per la parte orientale del lago salato Chott El Jerid vale anche per l'altra parte, quella occidentale, molto pi ampia e che, come si vede nelle tre immagini qui sopra, spazia sino all'orizzonte. La maggior della sabbia che ricopre il fondo del gran lago salato asciutta, eccetto che per una piccolissima zona dove s'intravvede acqua che scorre in superficie, quella che fiancheggia la strada. Questo l'unico periodo dell'anno durante il quale si vede acqua in superficie dato che, a parte due-tre settimane, per tutto l'anno i tre laghi salati che dominano la regione meridionale della Tunisia sono completamente asciutti. Nelle fotografie qui sopra non si vedono le basse montagne che chiudono la sponda occidentale del lago, in direzione dell'Algeria, in quanto troppo lontane. Nella pagina precedente potete vedere la sponda orientale del lago salato.

Le immagini hanno una dimensione di 400 x 267 pixel; sono a 16,8 milioni di colori ed occupano 5,5 MB, qui compressi a 49, 47 e 72 KB rispettivamente. Cliccandole le aprirete a 1200 x 800 pixel.

Macchina fotografica digitale: Canon EOS 300D
Obbiettivo fotografico: zoom Sigma 18-50 mm; lunghezza focale: 18mm; f/11
Tempi d'esposizione: 1/640 secondo (Sx), 1/800 secondo (centro) e 1/1000 secondo (Dx)
ISO: 200; Bit: 24; Risoluzione: 180 dpi

Africa 2005 | Panorami dal Mondo | Eclissi anulare di sole | Fotografia, ccd e ricerca | Articoli
Homepage
Testo: copyright © 2006 di Lucio Furlanetto; immagini: copyright © 2005 di Lucio Furlanetto

Pagina caricata in rete: 20 marzo 2006; ultimo aggiornamento: 20 marzo 2006